montagne

 

Nelle sere blu estive andrò per i sentieri,

punto dal grano, l'erba fine calpesterò:

ne sentirò, sognante, il fresco sotto i piedi.

E lascerò che il vento mi bagni il capo nudo.

 

Non dirò  una parola, non penserò a niente:

ma l'amore infinito invaderà il mio spirito

ed io, come uno zingaro, me ne andrò via, lontano

nella natura, lieto come una donna.

 

                                                A. Rimbaud